Sportello Resilienza Cyber: il Centro di Competenza a supporto delle PA

Nell’ambito dell’investimento 1.5 “Cybersecurity” previsto dal PNRR, l’Agenzia di Cybersecurity Nazionale ha pubblicato di recente l’avviso 3/2022, che prevede il finanziamento di interventi di potenziamento della resilienza cyber della Pubblica Amministrazione, con focus specifico su Regioni, Province autonome e Città metropolitane, per un valore complessivo di 45 milioni.

Le domande vanno presentate entro il 30 Settembre, per progettualità di 24 mesi.

Con l’obiettivo di supportare quanti più soggetti possibile a cogliere questa opportunità e sfruttarne appieno il potenziale, Cyber 4.0 mette a disposizione delle Pubbliche Amministrazioni Locali interessate uno Sportello Resilienza Cyber dedicato, fornendo servizi di:

       • Assessment della proposta di finanziamento e preparazione delle proposte progettuali

       • Supporto allo sviluppo, implementazione, gestione e monitoraggio delle attività progettuali finanziate

Le Amministrazioni interessate sono invitate a contattare Cyber 4.0 all’indirizzo cyber@cyber40.it per maggiori informazioni

 ____________

Nello specifico, l’azione dello Sportello Resilienza Cyber PA, si articolerà su due linee operative:

1. Preparazione proposta: Assessment della proposta di finanziamento e preparazione delle proposte progettuali

    a) Attività propedeutiche alla predisposizione della proposta: 

  • Analisi preliminare del contesto di riferimento, anche considerando lo status di maturità digitale;
  • Individuazione delle opportunità di sviluppo derivanti dal bando, in coerenza con l’analisi preliminare;
  • Contestualizzazione di condizioni e obblighi generali del bando, requisiti di ammissibilità, scadenze;
  • Identificazione ruoli e responsabilità da coinvolgere.

    b) Sviluppo della proposta: 

  • Predisposizione incontri con personale rilevante per l’ambito di interesse;
  • Raccolta informazioni necessarie e predisposizione della documentazione richiesta dal bando;
  • Design, sviluppo e formalizzazione della proposta;
  • Coordinamento e gestione dei diversi stream di attività correlati;
  • Definizione piano di lavoro.

 2. Esecuzione progetto: Supporto allo sviluppo, implementazione, gestione e monitoraggio delle attività progettuali finanziate

     a) Sviluppo ed Implementazione delle attività progettuali finanziate

Supporto specialistico nell’implementazione del progetto tramite servizi operativi del Centro nelle sue aree di intervento:

  • Valutazione e gestione del rischio cyber,
  • Rilevazione e gestione delle minacce cyber,
  • Prevenzione e gestione incidenti cyber,
  • Protezione dei dati,
  • Protezione dei sistemi,
  • Standard e certificazioni di sicurezza,
  • Formazione,
  • Consulenza organizzativa.

       b) Project management 

  • Supporto operativo e gestionale, ove necessario, per le attività amministrative e di monitoraggio dell’avanzamento dell’attività, al fine di verificare e rispettare le tempistiche previste;
  • Supporto amministrativo e gestionale per il monitoraggio della conformità agli obblighi ai quali devono conformarsi i soggetti beneficiari;
  • Predisposizione ed invio della documentazione progettuale prevista dall’apposito Manuale Operativo per ii Soggetti Attuatori (es. rendicontazione dettagliata, milestone e target documentati); monitoraggio costante delle attività progettuali e predisposizione della documentazione necessaria agli incontri periodici.

Le Amministrazioni interessate sono invitate a contattare Cyber 4.0 all’indirizzo cyber@cyber40.it per maggiori informazioni